Top DeEn Cz

150 anni di alpinismo sulle Dolomiti di Sesto

Programma 2019

Il paese delle Tre Cime vi invita ad un emozionante tour attraverso la sua storia alpinistica nel 2019. Ovunque nel paese c’è qualcosa di avvincente da scoprire: testimonianze di grandi conquiste, storie di alpinisti, vie e scalate da percorrere e molto altro.

 

04 gennaio 2019

Apertura dell’anniversario e del Berg Film Festival

I fondatori del Grande Cinema nelle Dolomiti a Sesto presentano tutto l’anno veri e propri blockbuster, ma anche classici, cortometraggi autentici ed emozionanti documentari

 

Giugno - ottobre 2019

Mostra fotografica

La mostra fotografica nella biblioteca “Claus Gatterer” presenta le foto scattate da Daniel Tschurtschenthaler e Lukas Schäfer, fotografi naturalisti che amano trascorrere il loro tempo all’aperto, salire in cima ai monti, esplorare boschi, osservare animali. Non si stancano mai di ammirare il sole all’alba e al tramonto e di guardare per ore il cielo notturno. I testi in pendant con la mostra sono scritti dagli alunni dell’Istituto Tecnico Commerciale di San Candido. 

 

09 giugno 2019

La Meridiana

Gli abitanti delle valli dolomitiche hanno sempre vissuto in armonia con le imponenti cime che gli circondano. Questo vale soprattutto per gli abitanti di Sesto, che con le loro montagne si trovano davanti ad un gigantesco orologio di pietra. La meridiana di Sesto, uno degli skyline più suggestivi creati dalla natura, mostra l’ora attraverso le cime Nove, Dieci (Croda Rossa), Undici, Dodici (Croda dei Toni) e Uno. Nelle limpide giornate si può leggere l’ora basandosi sulla posizione del sole che illumina le cime. Nei mesi di giugno e luglio del 2019 questo fenomeno diventerà particolarmente visibile attraverso una messa in scena unica. La cerimonia di inaugurazione avrà luogo il 9 giugno nell’ambito del Dolomites UNESCO Fest.

 

26 giugno 2019

Il libro di vetta accessibile

Il libro di vetta è la prova scritta di eroiche imprese in montagna. Essere la prima persona a conquistare una vetta, a compiere l’impossibile, a dominare la roccia. Dev’essere stata l’inebriante sensazione di potere e invincibilità ad attrarre decine di alpinisti sulle Dolomiti di Sesto. Ogni prima ascensione è una storia di grande coraggio, ambizione, forza mentale e competenza tecnica. E forse, in una certa misura, anche di follia. Proprio queste conquiste sono state documentate già dagli ultimi anni del XIX secolo nei libri sulle vette delle montagne. Oggi, a partire dal 26 giugno, Sesto porta questi libri giù a valle e li rende visibili e addirittura accessibili in un’installazione d’arte davvero spettacolare. Sará presente all’inaugurazione anche Zermatt, la cittá gemellata a Sesto.

 

28 giugno 2019

Shop goes art

Nell’estate del 2019 otto negozi di Sesto e Moso faranno posto nelle loro vetrine all’arte contemporanea. Otto artisti dell’arco alpino, tra cui pittori, scultori e intagliatori del legno, metteranno in mostra i loro capolavori dedicati alla montagna, all’avventura e allo spirito pionieristico.

 

13-20 luglio 2019

La settimana della montagna a Sesto

Escursioni nelle Dolomiti di Sesto sulle tracce di grandi alpinisti. La settimana della montagna offre un vasto programma di visite guidate ed escursioni nelle Dolomiti, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, nonché di vari eventi serali. In collaborazione con la Scuola di Alpinismo Sesto Tre Cime e il Parco Naturale Tre Cime vengono organizzate conferenze tematiche e visite guidate in montagna su magnifici sentieri panoramici. Due highlight molto speciali da non perdere sono:

 

18 luglio 2019

PEAKnic con vista

È il 18 luglio 1869, di preciso una domenica mattina, quando tre alpinisti si stringono la mano esultanti sulla Punta dei Tre Scarperi. Hanno appena portato a compimento la prima ascensione sulle Dolomiti di Sesto, la prima di una lunga serie. Esattamente 150 anni dopo, questo evento straordinario della storia di Sesto, verrà celebrato. Gli ospiti potranno trascorrere una piacevole serata in Val Fiscalina, ai piedi della Cima Tre Scarperi. Un picnic gourmet all’aperto, musica dal vivo ed esibizioni artistiche vi faranno passare una serata indimenticabile e le guide alpine della Scuola d’Alpinismo Sesto Tre Cime  illumineranno il percorso originale di 150 anni fa.

 

20 luglio 2019

Vertical Arena Sesto III

Il 20 luglio alle ore 20.00 alpinisti di riconosciuta fama presentano la loro passione. Con una relazione iniziale di 20­ minuti intesa a fornire spunti di riflessione sul tema, i protagonisti racconteranno le loro recenti conquiste e progetti per poi discuterne con i presenti in un dibattito di alto livello.

 

21 agosto 2019

La Cima Grande

Solo un mese dopo, gli stessi alpinisti che hanno scalato la Punta dei Tre Scarperi, conquistano anche la Cima Grande. Grohmann, Innerkofler e Salcher saranno i primi a raggiungere questo obiettivo. In loro onore, una grande festa di montagna si svolge intorno alle Tre Cime e nelle loro valli. Avranno luogo attrazioni speciali come l’installazione di una capsula del tempo al Rifugio Locatelli e la “Val Fiscalina Storica”. In serata il comune di Dobbiaco fa vedere l’anteprima del film “La Cima Grande” con e di Reinhold Messner.

 

29 settembre 2019

“Sextner Kamingespräche”

Nel dibattito, di alto livello scientifico, vengono affrontati, presentati e discussi temi di attualità rilevanti per il turismo. Il pubblico – persone al passo coi tempi, interessate e informate – è composto da rappresentanti di vari settori e campi di attività.

 

30 settembre 2019

Dolomites UNESCO Forum

“10 anni di Dolomiti Patrimonio UNESCO, quo vadis?” In occasione dell’anniversario dell’inserimento delle Dolomiti nella lista UNESCO del patrimonio dell’umanità, EURAC Bolzano, IDM Alto Adige, la fondazione Unesco Dolomiti e l’associazione turistica di Sesto organizzano questo convegno.

 

30 dicembre 2019

Fuochi d’artificio silenziosi e la conclusione dell’anniversario

“Time to say goodbye”, il Capodanno in montagna un po’ diverso. Anche quest’anno a Sesto si festeggia il Capodanno in modo assolutamente originale: per evitare il trambusto dell’ultimo giorno dell’anno, i festeggiamenti verranno anticipati al 30 dicembre. Oltre alla tradizionale fiaccolata della Scuola Sci Dolomiti di Sesto con effetti sorpresa “fulminanti”, ci aspetta l’ineguagliabile highlight: il grande e silenzioso spettacolo pirotecnico, che sarà accompagnato dal canto di un musicista di Sesto. Time to say goodbye – momento da pelle d’oca!